Amazon Fba Italia: guida completa su cos’è, costi, opinioni e recensioni

amazon fba

Da qualche anno si sente molto parlare di Amazon Fba. Ma cos’è questa forma di business? Funziona davvero? Quali sono i costi da sostenere e quali i possibili guadagni?

Il mondo di Amazon Fba è ampio e variegato. Seppur in Italia questa forma di vendita sia scoppiata solo negli ultimi anni, c’è da dire che è stata introdotta negli Stati Uniti nel lontano 2006.

In questo articolo vedremo di dare una panoramica di insieme di tutte le questioni legate ad Amazon Fba: cos’è, come funziona, quali sono i costi e i guadagni, opinioni, esperienze e recensioni in merito.

Ovviamente, parlare di tutto in un’unico contenuto è di per sé impossibile. Sono informazioni su cui ci si potrebbe scrivere un libro (e qualcuno già lo ha fatto). Per cui, per tutti gli approfondimenti, ti manderò agli articoli specifici.

Senza perdere tempo in chiacchiere superflue, cominciamo a parlare di Amazon Fba.

Amazon Fba: guida introduttiva

Di seguito troverai descritti alcuni degli aspetti più importanti di Amazon Fba, dalle basi del processo, fino ad alcune considerazioni fiscali e dove poter imparare come guadagnarci.

Amazon Fba: cos’è e come funziona

Amazon Fba è una forma di business legata alla vendita di prodotti su Amazon appunto, ovvero il marketplace più visitato nel mondo di oggi.

L’acronimo FBA sta a indicare Fulfillment By Amazon, che tradotto in italiano significa “gestito da Amazon”.

amazon fba italia

Nella pratica, Amazon gestisce questioni come lo stoccaggio delle merci, la spedizione e l’imballaggio finale dei prodotti, così come il servizio clienti ed eventuali richieste di rimborso.

Perché utilizzare Amazon Fba piuttosto che fare tutto da soli?

Semplice. Ciò ti permette di evitare tutti quei costi di struttura legati all’immagazzinamento dei prodotti. Ovviamente Amazon si prende delle commissioni per questi servizi, ma sono molto inferiori rispetto a quelle che dovresti sostenere avendo un magazzino fisico.

Di fatti, l’avvento di Amazon Fba ha reso possibile a tutti, sia aziende consolidate che privati, di aprire il proprio store online e cominciare a vendere, costruendo in alcuni casi dei veri e propri imperi.

Ma come funziona nella pratica Amazon Fba?

Be’, a descriverlo il processo non è così complicato. Quello che si fa è operare in regime di private labelling, ovvero si fanno produrre degli articoli a dei fornitori terzi apponendo il proprio logo sulla scatola o sul prodotto stesso.

Solitamente, si scelgono dei fornitori in grado di produrre a basso costo. Molto spesso sono situati in Cina, oppure in altri paesi emergenti. Dopodiché, l’articolo viene spedito via mare o via aerea per poi essere importato nel paese dove si intende venderlo.

I prodotti arrivano così ad uno dei magazzini della logistica di Amazon, pronti per essere venduti. Nel frattempo, viene creata la propria pagina di vendita, comprensiva di parte testuale e foto.

Per approfondimenti sul processo legato ad Amazon Fba leggi anche questo articolo.

È possibile fare amazon fba senza partita IVA?

Veniamo dunque ad una delle domande che più di frequente vengono poste da coloro che vogliono iniziare a fare soldi con questo business. La domanda è la seguente:

È possibile vendere su amazon fba senza partita IVA?

Ebbene, ahimè devo dirti che la risposta è no. Trattandosi infatti di un business che prevede la vendita continuativa di merci, è necessario non solo avere una partita IVA, ma iscriversi anche al registro delle imprese.

Potrai operare da privato, con regime ordinario o forfettario secondo le tue esigenze, oppure, se ci sono i presupposti, aprire una società (in tal caso ti consiglio una srl).

Il tipo di azienda di cui ti servirai andrà a impattare sul costo da sostenere all’inizio e su alcune modalità di gestione fiscale. Con un regime forfettario, ad esempio, non gestisci l’IVA d’acquisto e di vendita della merce, mentre con quello ordinario sì.

Il modo migliore per iniziare con Amazon Fba

Ora che ti ho illustrato quali sono i principi su cui si basa il modello di business basato su Amazon Fba, la domanda successiva che ti potrai porre è la seguente:

Come posso anche io iniziare a guadagnare con Amazon Fba?

Sulla base della mia esperienza sul campo e, vedendo anche il percorso di coloro che sono diventati veramente bravi con Amazon Fba, quello che ti consiglio è di seguire un percorso che ti consenta di imparare dai migliori.

Questo nella pratica si traduce nel frequentare un corso su Amazon FBA. Ne esistono sia in lingua italiana che inglese e per tutte le fasce di prezzo.

Quello che ti consiglio io personalmente è di scegliere un corso che preveda non solo delle videolezioni, ma anche una qualche forma di assistenza, via email piuttosto che tramite coaching call.

Su questo articolo puoi trovare la mia selezione personale dei migliori 3 corsi su amazon fba in lingua italiana, direttamente da coloro che hanno fatto bei soldi in questo campo.

Amazon Fba: recensione su costi e guadagni

Non si può valutare un nuovo modello di business senza parlare di denaro. L’intento di questa sezione è proprio quello di chiarire alcuni aspetti molto importanti, a partire dai costi da sostenere, sia fissi che variabili, per poi parlare dei guadagni che si possono realizzare.

Le principali fonti di costo

Amazon Fba prevede per come è concepito sia dei costi fissi, che potremmo definire di mantenimento, che dei costi variabili, legati alla quantità di prodotti venduti.

Nella prima categoria rientrano alcune spese di avviamento dell’attività, come l’apertura della partita IVA, piuttosto che la frequentazione di un corso. Inoltre, va considerato anche il costo di abbonamento ai software necessari per portare avanti l’attività.

Nella seconda categoria, abbiamo i costi variabili. Vediamoli uno ad uno:

  • Produzione: Il primo costo variabile da sostenere è sicuramente quello legato all’acquisto della merce, che viene prodotta dal tuo fornitore in Cina o nel paese che avrai prescelto;
  • Spedizione: successivamente, le merci dovranno essere spedite. A seconda della distanza tra punto di partenza e destinazione, la modalità di trasporto scelta, il peso e il volume del tuo lotto, dovrai sostenere un costo che solitamente parte dalle centinaia di euro, fino ad arrivare a qualche migliaio per le spedizioni più corpose;
  • Importazione: i costi di importazione comprendono due importanti voci. La prima riguarda l’IVA di acquisto. A qualsiasi merce importata da un paese al di fuori dell’UE va infatti applicata l’imposta sul valore aggiunto, pari al 22% in Italia. La seconda voce è il codice Taric, che dipende dalla categoria merceologica. Di solito si aggira su qualche punto percentuale del valore della merce fatturato dal fornitore;
  • Lancio: il lancio del prodotto è quell’operazione in cui si immette l’articolo di vendita per la prima volta sul mercato di Amazon. I costi da sostenere sono di natura promozionale. Possono riguardare ad esempio l’uso della pubblicità su Amazon piuttosto che l’uso di coupon sconto (che vanno a ridurre il profitto);
  • Logistica: i costi di logistica comprendono tutte le operazioni che vengono fatte nel momento in cui i tuoi prodotti arrivano nel magazzino di Amazon: dallo spostamento all’imballaggio finale, dalla spedizione al cliente alla gestione di eventuali reclami. Di solito ammontano ad una percentuale variabile dal 6% al 20% del prezzo finale di vendita;
  • Stoccaggio: infine, le commissioni di stoccaggio si riferiscono all’affitto dello spazio nel magazzino di amazon. Si aggirano attorno ai 20-30 euro al metro cubo al mese.

Per una discussione completa sui costi di amamzon fba e su come calcolare il profitto ti rimando alla nostra guida ai costi.

Quanto si guadagna con Amazon Fba

Ma parliamo ora della parte se vogliamo più interessante, ovvero quella legata ai guadagni di Amazon Fba. Quanti soldi puoi farci?

Allora, il guadagno è legato al numero dei prodotti in vendita. Quello che è importante sottolineare è che c’è bisogno di un investimento iniziale legato ai costi di avviamento dell’attività e di produzione, spedizione, importazione e lancio del primo prodotto.

Solitamente, il profitto medio su di un prodotto venduto è del 30% rispetto al prezzo di vendita finale su Amazon, al netto di tutte le spese da sostenere. Per cui, se vendi un lotto per un totale di 4000 euro, il tuo guadagno in media sarà di 1200 euro.

Dico in media perché la situazione è molto variabile a seconda del prodotto scelto. Proprio per questo motivo la fase di selezione del prodotto è così importante.

Inoltre, più prodotti si vendono, maggiore sarà il tuo guadagno. Bisogna anche considerare che è necessario mantenere la liquidità necessaria al riordino del lotto e all’acquisto di nuovi prodotti.

Detto ciò, ci sono persone che realizzano tranquillamente profitti (reddito – costi) dell’ordine dei 10.000 euro al mese.

Amazon Fba funziona davvero?

Passiamo alla questione che conta davvero: si possono davvero fare soldi con Amazon Fba?

Ebbene, voglio fin da subito chiarire che questa è la mia risposta personale, basata sulla mia personale esperienza. Non voglio convincerti né forzarti a credere alla mia parola. Ti invito al contrario a documentarti e a vedere diverse opinioni.

Ma passiamo a quello che ne penso in materia.

Allora, Amazon Fba è un’opportunità di business che funziona, a patto che tu ti ci metta di impegno e impari tutto quello che c’è da sapere.

E questo per due motivi. Prima di tutto ci sono i tuoi soldi in ballo. Un tuo errore procedurale potrebbe portarti a perdere tutto o una parte di quello che hai investito. Perciò, prima di procedere, assicurati di sapere quello che stai facendo.

Secondo, vendere su Amazon significa ritagliarsi delle fette di mercato, e per farlo, ti occorre di sbaragliare la concorrenza. Molto spesso si tratta di venditori che operano in quel settore da anni e non puoi pretendere che tu, l’ultimo arrivato, sia in grado di superarli fin da subito.

Ci sarà in altre parole un processo di apprendimento sul campo, in cui migliorerai giorno dopo giorno, che ti permetterà di vedere dei risultati dopo qualche mese.

Non aspettarti guadagni facili ed immediati. Non è così che funziona la vita.

Opinioni ed esperienze su Amazon Fba

Dopo averti illustrato la mia personale recensione ed esperienza con il mondo di Amazon Fba, è il momento di presentarti le opinioni di coloro che, nel bene o nel male, hanno avuto a che fare con questo tipo di business.

Ho selezionato alcuni video che son sicuro ti potranno aiutare a farti un’idea.

Ed è tutto per questo articolo su Amazon Fba. Per tutti gli approfondimenti ti rimando agli articoli del nostro blog AMZMentor.

Articoli Correlati